Adama – Telos II – Capitolo 17 – di Adama

Cari fratelli e sorelle! IO SONO ADAMA!

Oggi concludiamo il libro II di TELOS, al capitolo 17.

In questo capitolo, Saint Germain esprime la sua gratitudine per tutto ciò che abbiamo fatto per l’umanità. Sì, fratelli miei, l’energia della città di Telos e di molte altre città intraterrestri ha mantenuto questo pianeta sul sentiero dell’ascensione per molto tempo. La civiltà che si trova in superficie si è lasciata coinvolgere, ma non lo dico con giudizio, perché anche noi abbiamo commesso degli errori.

Quindi, perché Gaia sia arrivata a questo punto, in questo momento, nella posizione in cui si trova ora nell’universo, e abbia tutta questa capacità di ascensione, è stato necessario fare molto, e tutti noi, gli intraterrestri, ci siamo riuniti e abbiamo fatto ciò che potevamo per mantenere accesa la Fiamma dell’Ascensione, in modo che Gaia potesse essere dov’è oggi.

Molti si chiedono: “Che cos’è veramente l’ascensione?”. Esistono bande vibratorie tra le dimensioni. Oggi state oscillando tra la Terza e la Quarta. Chi si trova nella Quarta? Coloro che oggi vibrano l’Amore più puro che possono vibrare; che non si permettono più molte delle cose che hanno fatto in passato; che cercano la gloria e la Luce come significato della loro vita.Perciò dico a ciascuno di voi: Che cos’è l’ascensione? In primo luogo, è guardare a ogni passo che la vostra anima ha fatto, indipendentemente da quale fosse, e rendersi conto che c’è stata una linea di apprendimento e di evoluzione, e che nulla può essere buttato via, nulla può essere dimenticato. L’unica cosa che dovete fare in questo momento è eliminare tutta l’energia generata in ogni fase di questo viaggio. Tutta l’energia del dolore, tutta l’energia della sofferenza, dell’ingiustizia e di tante altre parole che racchiudono tutto ciò che non è Luce.

Dovete eliminare l’energia generata in ogni punto. E come si fa? Aumentando l’Amore incondizionato nei vostri cuori. Cercando un percorso evolutivo più efficace. Una volta Michele disse che stavate scalando una piramide e che a ogni salita raggiungiamo un nuovo piano. Continuate ad avere questa piramide come punto di appoggio, come punto di comprensione.

Ad ogni passo e ad ogni piano che raggiungete, vi vengono rilasciate molte cose. Sentieri che vi condurranno a questa purificazione, sentieri che vi condurranno al perdono, sentieri che vi condurranno a una vera evoluzione nel vostro modo di pensare e di agire. Comprendete, fratelli e sorelle, che il cammino non è ancora finito. È ancora lungo e vi aspettano molti livelli.

Avete ancora molti piani da scalare. Ma cosa conta ora? È che sappiate di essere sulla strada giusta. Nel profondo del vostro cuore, potreste avere dei dubbi sulla possibilità di salire o meno. Ma se siete sul sentiero, se state cercando di fare un passo alla volta, ma un passo che vi porterà su quella piramide, siete certamente sulla strada giusta.

Ma è importante dire una cosa: se non raggiungete quel piano, dove salirete, ricordate sempre che il vostro viaggio non è stato vano.

Perché ovunque andiate, farete la vostra parte per aiutare altri fratelli e sorelle ad ascendere. Allora il vostro viaggio sarà stato bello e responsabile. Forse non lo sarà stato questa volta, ma saremo tutti qui ad aspettare il tuo arrivo molto presto; perché è passato poco tempo prima che tu arrivassi, ma dovevi ancora imparare alcune cose. Ma state tranquilli, non sarete abbandonati e molto, molto presto sarete di nuovo con noi qui sulla Terra.

Saint Germain, il Chohan della Fiamma Viola, come tutti sapete, lui, Maitreya e Sananda sono responsabili di tutto questo processo. Noi abbiamo fatto la nostra parte per tutto questo tempo, e loro ora stanno preparando l’umanità in modo che più persone possano raggiungere quel piano, quello in cui sarà possibile l’ascensione.

Non scoraggiatevi in nessun momento. Seguite il cammino con cuore aperto e puro, e sicuramente avrete molto da guadagnare.

Tradotto : Maristela Marafon

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello