Arcangelo Michele in diretta 26-06-24

Cari! SONO L’ARCANGELO MICHELE! 

Mi piace tanta eccitazione! Mi piace, mi piace molto! Perché è un segno di gioia nel cuore! È un segno di gioia in molti cuori! Oggi, fratelli miei, farò qualcosa di molto diverso, qualcosa che non facciamo da molto tempo: faremo una grande meditazione! Ma prima di questa meditazione, vorrei parlare un po’. 

Fratelli, Sananda una volta ha detto che ogni terapia è come un vaso su una mensola, dove si possono accumulare diversi vasi, ma non si possono tenere più vasi, altrimenti finiscono per cadere e rompersi. Quindi facciamo un parallelo. Non ha senso, in questo momento, disperarsi e voler fare tutto in una volta. Peggio ancora, si pensa che non ci siano conseguenze. “Oh, tutto è leggero! Quindi posso fare tutto contemporaneamente, non c’è nessun problema!”. Sì, c’è un problema!

Anche se tutto è luce, il vostro corpo è finito, il vostro corpo ha una capacità finita di assorbire la luce, non siete ancora nella Quinta Dimensione! Siete in una dimensione in cui il corpo è fisico, quindi c’è una limitazione! “Ah, ma cosa mi può succedere?”. Molte cose! Vi direi questo: ogni corpo reagisce in modo diverso alle energie! Ogni corpo riceve energia, la metabolizza e la immagazzina. Se si tratta di un’energia che già conosce, la immagazzina nel posto giusto e nella giusta quantità, il resto lo butta via. È così che funziona il corpo fisico. Si butta via ciò che è in eccesso o che il corpo ha già utilizzato, si prende ciò che serve e si butta via il resto. Quindi questo è un corpo normale, l’energia viene dal cibo, l’energia viene dall’aria, l’energia viene dall’acqua che bevete. E poi il corpo è all’interno di ciò per cui è stato creato. È stato creato da Gaia, quindi è in contatto con gli elementi che esistono su Gaia. Niente è estraneo al corpo, ciò che si mangia viene da Gaia, ciò che si respira viene da Gaia, ciò che si beve viene da Gaia. Quindi il corpo sa cosa sta metabolizzando, perché è stato creato da Gaia! Ben fatto. Questo è il corpo umano.

Ora, avanti! Arriva un’energia che non proviene da Gaia, è un’energia da un altro pianeta, o un’energia da altri esseri, o un’energia che viene dalla fonte, non importa, è un’energia che non proviene da Gaia. Cosa fa il vostro corpo? Prende questa energia e cerca di inserirla da qualche parte, cerca di metabolizzarla in qualche modo. Ma come? Non sa cosa sia! È una nuova energia, un’energia che non corrisponde a nulla nel corpo fisico. Quindi cosa succede? Tutta l’energia che arriva viene metabolizzata e trasmessa al corpo eterico, alla vostra aura, perché il corpo eterico ha la capacità di assorbire queste energie, essendo anch’esso sottile. Ben fatto. E poi vi ricordo ancora: il corpo è finito! Quindi questa energia arriva, riempie tutto il corpo eterico, finché non arriva un punto in cui non può più starci, ha riempito tutto il corpo. E allora cosa succede? Si ha sonnolenza. Si ha la nausea. Si hanno le vertigini. Ci si sente un po’ fuori orbita. A volte ci si ritrova smemorati. E perché? Perché quell’energia nel corpo eterico mette in crisi il corpo fisico, che non sa cosa sia! Molto bene, ma se lo si fa con giudizio, se lo si fa in modo sensato, quell’energia arriva, entra nel corpo eterico e non lo sovraccarica. È lì e a poco a poco lavora sul corpo fisico, che viene anch’esso gradualmente modificato da essa. Perché gradualmente il vostro corpo sta cambiando, ma in un processo molto lento.

C’è qualcuno che si vede trasparente qui? Qualcuno si vede di un colore diverso? No. Tutto è uguale, perché il processo è molto lento, non è ancora il momento per il corpo di fare quella trasformazione. Bravo! Ma allora sei intelligente! Oh, molto intelligente! L’intelligenza non manca! “Farò 3, 4, 5, 6, 7, 8 corsi in una volta sola! Imparerò tutte le terapie presenti sul mercato!”. E così si fa, uno dopo l’altro, giorno dopo giorno, e cosa fa il corpo eterico? Si riempie e trabocca, perché non c’è più spazio per l’energia che entra. Sì, c’è un limite, ma a voi non interessa, state riempiendo il corpo eterico di energia. E poi vi dirò una cosa per farvi capire: non è così che succede. Quando si mangia molto, cosa succede al corpo fisico? Aumenta di peso, perché deve ingerire ciò che si mangia. Allora il corpo eterico comincia a fare la stessa cosa, comincia a gonfiarsi! Perché? Per assorbire l’energia che gli mettete dentro! Ma arriva un momento in cui non può più gonfiarsi! E tutto questo comincia a passare nel corpo fisico, e allora i sintomi di cui ho parlato cominciano a peggiorare e altri cominciano a comparire, perché è tanta l’energia sconosciuta al corpo fisico che lo raggiunge! Capite il problema di riempirsi di cose allo stesso tempo? 

Che cosa dovete fare? Una cosa alla volta. Ve lo dico io: fare 3, 4, 5, 6, 7, 8 cose contemporaneamente non accelera il processo di ascensione. Oh, non lo sapevi? Colpa mia che non te l’ho detto. Ma non accelera affatto le cose. Quindi fatele una alla volta e questo è sufficiente perché il vostro corpo assimili e cambi gradualmente. Capito? Lo spero, perché molti di voi pensano che sia una sciocchezza quando vi diciamo che non potete fare 2, 3, 4, 5, 6 cose contemporaneamente. ” Ah, è una sciocchezza! Tutto è luce, quindi posso fare tutta la luce che voglio!”. Molto bene! Fate esplodere il vostro corpo eterico e poi non lamentatevi dei risultati fisici che appaiono nei vostri corpi, che possono portare a dolori, possono portare a seri problemi di salute, perché c’è molto squilibrio e tutto ciò che non è in equilibrio cosa genera? Malattia. “Ah, ma io catturo la luce!”. Quanta? Stai superando di gran lunga quello che il tuo corpo può gestire. Quindi, ve lo ripeto, non dimenticate questo: fare 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 cose contemporaneamente non accelera il processo di ascensione! Avete imparato? E vi dirò un’altra cosa: fare una cosa alla volta vi farà andare più veloci. Perché? Perché così il corpo può metabolizzare, il corpo può assorbire, quindi il corpo diventa sempre più cristallino. Se invece si prende tutto in una volta, non succede nulla. Spero che abbiate capito!

Quindi ogni cosa che viene fatta deve essere fatta in modo isolato, solo essa. Ad eccezione, ad esempio, del campo di vacanza: lì non c’è energia, c’è azione. Quindi non ha nulla a che fare con l’energia. Ma non si fanno mai due o tre giornate allo stesso tempo, o qualsiasi cosa che implichi la ricezione di energia. “Oh, quindi non posso nemmeno ricevere il reiki?”. Ok, dobbiamo spiegarlo in dettaglio! Sto parlando di tecniche, percorsi, procedure, camminate che non possono essere fatte più di una volta nello stesso momento. Ricevere un’energia un giorno, un momento, va bene, è pacifico. Ricevere il reiki, ricevere qualsiasi altra terapia che conoscete, va bene, perché non state ricevendo nulla in volume, è qualcosa che il vostro corpo può recepire. Quindi continuate a farlo! Ma non fate procedure profonde più di una volta alla volta. Sananda l’aveva già detto, ma tu insisti a farlo in modo diverso. Pensando – questa è la cosa più interessante – di accelerare le cose. Non riderò qui, perché sembrerà strano, ma è da ridere, perché non accelera affatto le cose. Imparate! È una cosa alla volta, finché dura. “Ah, quanto durerà il viaggio di ascensione?”. Non lo so, quanto voglio che duri. Qualcuno è infastidito? Qualcuno è turbato? Mi dispiace dirvelo: non c’è niente da fare. Dovrete aspettare che il percorso di ascensione finisca e questo è quanto. Non sapete quanto questi codici di luce vi stiano scombussolando! “Oh, non sento nulla”. Sì, non lo sentite nel vostro corpo fisico, ma certamente lo sente la vostra anima. E molte anime vengono purificate, e direi migliorate, lungo il percorso. Ma se pensate che sia sciocco, allora non fatelo, non c’è problema. Allora non lamentatevi se rimanete bloccati in mezzo al percorso, perché gli altri continuano ad andare avanti. Ma se pensate che tutto debba avere la vostra comprensione, allora va bene, attenetevi alla vostra comprensione. Ben fatto! Passiamo ora alla nostra meditazione.

E prima che lo chiediate: potete farlo di nuovo? Si può fare di nuovo. E perché potete ripeterla? Perché sono io a guidare la meditazione, io e tutta una serie di esseri che saranno con noi. Quindi potete ripeterla tutte le volte che volete. Forse separerà anche la meditazione dalla diretta di oggi per renderla più facile, lo farà, so che lo farà. Quindi, in questo momento, vi chiedo di mettere via i vostri dispositivi, le vostre piccole cose, perché stiamo per meditare e chi medita non scrive, chi medita non legge. Quindi mettiamo via i dispositivi. Non moriranno senza di voi.

Voglio tutti seduti, con i piedi per terra. Dovete togliervi le scarpe? No, non dovete. Allora andiamo! Tutti seduti, con i piedi a contatto con il pavimento, anche con le scarpe, senza problemi. Inspiriamo dal naso ed espiriamo velocemente dalla bocca (non sono io a respirare, sia ben chiaro!). Voglio questo respiro per 5 volte. Molto bene! Cercate di svuotare la mente da qualsiasi pensiero, da qualsiasi impegno, da qualsiasi cosa che distolga la vostra attenzione da ciò che stiamo facendo ora. 

In questo momento, porto tutti voi, i cui cuori sono connessi a questo momento, in quel bellissimo campo verde dove andiamo sempre. Vedetevi in questo campo, è notte e il cielo è molto stellato. Potrete persino vedere delle astronavi nel cielo, perché i nostri fratelli ci accompagneranno. Alla testa di questo grande gruppo c’è la mia spada blu. Questa spada trasmette energia e amore attraverso la terra a tutti voi. Sentite l’energia che sale attraverso i vostri piedi. Lasciate che l’energia si impossessi di tutto il vostro corpo, fino alla testa. Ben fatto! Ora, in questo momento, chiamo Maria e Sananda. Io sono dietro la mia spada, Sananda è alla mia destra e Maria alla mia sinistra.

In questo momento, Maria sta coprendo tutti voi con il suo bellissimo manto. Aprite i vostri cuori, fratelli miei! Lasciatevi trasportare da questa bella energia! Un’energia di amore, di calore, di pace. Sananda è immenso e copre tutto il gruppo con le sue mani, inviando a ciascuno di voi tutto l’amore che prova per ogni figlio di questo pianeta. Lasciatevi trasportare da queste energie, svuotate la mente. In questo momento, sentite suonare le chiarine. Gli Angeli stanno arrivando, a migliaia! Bellissimo! Una legione di Angeli che riempie tutto questo luogo. Portano con sé la loro energia, il loro amore, la loro pace. E si stabiliscono tra di voi. E diventate un unico grande blocco, di esseri e di Angeli, insieme, in un’unica melodia, in un unico pensiero, in un’unica energia. I cuori degli Angeli si connettono ai cuori di ognuno di voi, innalzando le vostre energie, le vostre vibrazioni. Eliminando il dolore, la paura, l’angoscia e tutti i sentimenti di bassa vibrazione dai vostri corpi. In questo momento, Sananda è tornato al mio fianco e anche Maria. Gli Angeli rimangono con voi. Direi che c’è un angelo di fronte a voi in questo momento, i vostri cuori sono collegati. È rivolto verso di voi. Lasciate che questo angelo prenda con sé tutto ciò che vi preoccupa, che vi fa male, che vi porta incertezza, dubbio, consegnatelo a lui. Lasciate che trasmuti tutte queste energie e che lasci nel vostro cuore solo amore, gratitudine e pace!

In questo momento, gli Angeli iniziano a partire, con molto in mano, tutto ciò che avete lasciato con loro. E voi ora siete leggeri, amorevoli, splendenti di tanta Luce! La mia spada continua a emanare energia verso di voi. I cuori di Sananda e di Maria circondano tutto il gruppo, riempiendovi ancora di più di Amore e di Luce. Sentite i vostri cuori gonfiarsi, caldi, grandi, con tanto Amore e Luce. Ora Sananda se ne va e anche Maria. Rimuovo la mia spada da terra. Avete abbastanza energia per far passare a ciascuno di voi una notte serena di sonno e di riposo. No, non sarà una notte agitata! Non sarà una notte insonne! Perché Gaia, in questo momento, sta portando tutto l’eccesso attraverso i vostri piedi e dentro di sé. Lasciando ai vostri corpi solo ciò che sono in grado di assorbire. E in questo momento, sto riportando ognuno di voi alle proprie case, a dove eravate. Non importa. Questo è il mio dono per voi oggi! 

È possibile ripetere questa meditazione tutte le volte che si vuole! Ogni volta che vi sentite stanchi, tristi o fuori equilibrio, fate questa meditazione. Possiamo chiamarla la Meditazione dell’Amore! Siete pieni del nostro amore, della nostra Luce. Da questo momento in poi, cercate di dedicare un po’ di tempo all’elaborazione di tutta questa energia. Non fatevi distrarre da nulla. Non spostate i vostri pensieri su cose futili. Rimanete in questa energia. Se possibile, cercate di andare a dormire in modo che questa energia rimanga con voi il più a lungo possibile. 

E non dimenticate: è la vostra vibrazione che vi porta sul sentiero dell’ascensione. È la strada giusta che vi porta sul sentiero dell’ascensione. Sono i pensieri, le azioni e le parole corrette e illuminate a portarvi sul sentiero dell’ascensione!

Traduzione Wanderson De Oliveira Souza

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello

Termo de Uso de Imagem de Foto Enviada para o Site anjoseluz.net

Este documento estabelece os termos e condições para o uso de imagens fotográficas enviadas para o site www.anjoseluz.net, operado pela empresa Anjos e Luz Terapias Holísticas. Ao enviar sua fotografia para o site www.anjoseluz.net, você concorda integralmente com os seguintes termos:

  1. Direitos Autorais e Propriedade Intelectual: 1.1. Você mantém todos os direitos autorais e de propriedade intelectual sobre as imagens fotográficas enviadas. 1.2. Ao enviar a imagem para o site www.anjoseluz.net, você concede à Anjos e Luz Terapias Holísticas uma licença não exclusiva, irrevogável, gratuita e mundial para utilizar, reproduzir, exibir e distribuir a imagem em conexão com o site www.anjoseluz.net e suas atividades relacionadas.

  2. Uso da Imagem: 2.1. A Anjos e Luz Terapias Holísticas poderá utilizar a imagem enviada para: a) Exibir em seu site, redes sociais e materiais promocionais.

  3. Garantias e Responsabilidades: 3.1. Você garante que possui todos os direitos necessários sobre a imagem enviada e que sua utilização pela Anjos e Luz Terapias Holísticas, conforme descrito neste documento, não viola quaisquer direitos de terceiros. 3.2. Você concorda em isentar a Anjos e Luz Terapias Holísticas de qualquer responsabilidade decorrente de qualquer reclamação de terceiros relacionada ao uso da imagem conforme permitido por estes termos.

  4. Consentimento de Uso de Imagem: 4.1. Ao enviar sua imagem para o site www.anjoseluz.net, você consente que sua imagem seja utilizada de acordo com os termos estabelecidos neste documento. 4.2. Você consente que sua imagem possa ser exibida publicamente e compartilhada em conexão com as atividades da Anjos e Luz Terapias Holísticas.

  5. Modificações nos Termos: 5.1. A Anjos e Luz Terapias Holísticas reserva-se o direito de modificar estes termos a qualquer momento, mediante aviso prévio razoável. O uso contínuo do site www.anjoseluz.net após tais modificações constitui aceitação dos termos revisados.

  6. Legislação Aplicável: 6.1. Estes termos serão regidos e interpretados de acordo com as leis do Brasil. Quaisquer disputas decorrentes destes termos serão submetidas à jurisdição exclusiva dos tribunais competentes no Brasil.

Ao enviar sua imagem para o site www.anjoseluz.net, você reconhece ter lido, compreendido e concordado com estes termos de uso de imagem. Se você não concorda com estes termos, por favor, não envie sua imagem para a Anjos e Luz Terapias Holísticas.