Ashtar Sheran – Abbiate Fiducia nel Cammino che Avete Scelto

Cari fratelli e sorelle del pianeta Terra! IO SONO ASHTAR SHERAN!

Ancora una volta, sono venuto per essere con voi. Per portare tutto l’Amore che ho in me e, insieme ad esso, tutto l’Amore di tutti coloro che sono con me in questo momento. 

Ogni giorno i nostri progetti si realizzano. Ogni giorno, il processo prosegue alla giusta velocità per avere il minimo impatto su tutti voi. Gaia è sul suo cammino di piena ascensione, seguendo con calma il suo percorso. E attrae coloro che si sono effettivamente lasciati trasformare, che si sono lasciati imparare, che si sono lasciati preparare per un Nuovo Tempo.

Bisogna sentirlo. Il tempo non è per vedere, non è per toccare. Il tempo è per sentire. Sentire nel cuore tutto ciò che diciamo. Sentire nel cuore tutto ciò che vi diciamo. Sentire nel cuore il proprio cambiamento, la propria crescita. E perché sentire nel cuore e non percepire con la mente? Perché ogni passo evolutivo che fate, se viene percepito dalla mente, alimenta l’ego, alimenta il senso di superiorità, alimenta la sensazione di non appartenere alla gramigna. 

Quando sentite con il cuore, non importa se a volte fate ancora parte della gramigna. Sentendo con il cuore, alimentate il quoziente di luce nel vostro corpo. Quando sentite con il cuore, la vostra mente si espande, le vostre convinzioni cadono, le vostre abitudini sbagliate cominciano a essere messe in discussione facilmente. Tutto questo non accade per caso.

Siete immersi nella Luce di Alcyon. E questa Luce è trasformativa; elimina tutti i punti che dovete lasciarvi alle spalle. Non ci sono miracoli qui. Non ci saranno miracoli. Non ci saranno salvataggi, per evitare di passare attraverso qualcosa. Ci sarà aiuto? Sì. Ci sarà una crescita? Sì. Ci saranno cambiamenti? Sì, ma tutti avranno imparato la lezione. 

Tutti coloro che saranno coinvolti nella preparazione del Nuovo Mondo avranno imparato la lezione. A coloro che si ostinano a non farsi coinvolgere, a non voler imparare, a non voler partecipare, verrà gradualmente chiesto di lasciare il pianeta. A poco a poco verrà chiesto loro di andarsene, di non far parte del nuovo processo.

E perché pensano questo quando tutti sono immersi nella Luce di Alcyon? Perché nonostante l’alta frequenza di questa Luce, la Terza Dimensione, le loro abitudini, i loro vizi, continuano ad attrarre questi fratelli più del cambiamento, dell’evoluzione. Le loro menti sono consapevoli di essere chiamate a evolvere? Sì, lo sono. E molti non sanno come affrontarlo. Molti sono completamente disorientati, completamente squilibrati, aumentando ulteriormente la loro mancanza di controllo e allontanandoli sempre di più dall’evoluzione. 

Perché nulla viene ricevuto con il cuore. Tutto viene ricevuto con la mente. E la mente dice loro: “Questo non va bene. Vattene. Rimanete dove siete”. La sua volontà sarà rispettata, ma loro non resteranno qui. Saranno portati via, a poco a poco. E coloro che rimarranno sul pianeta saranno portati in un Nuovo Tempo, in un nuovo lavoro, in un nuovo modo di vivere e di vedere la vita.

Prepararsi per la Quinta Dimensione non è un processo facile, fratelli miei. Ma abbiamo piena fiducia che ci arriverete. Avete fatto un lavoro meraviglioso. Tutti voi che ora siete qui ad ascoltarmi, a ricevere la mia energia e il mio amore, avete fatto un ottimo lavoro; avete cercato, con errori e successi, di seguire il percorso. Avete cercato di trovare la strada giusta e sapete esattamente cosa volete: evolvere. 

Quindi, la Luce di Alcyon agisce su di voi in modo ancora più trasformativo, per farvi vedere ogni giorno, ogni momento, un altro apprendimento, un altro nuovo modo di vedere la vita. Sempre chiarendo, sempre eliminando dubbi e paure, portando solo Luce e certezza.

Credetemi, non vi pentirete mai di quello che state facendo ora. Di tutto ciò a cui state rinunciando e che, in futuro, vedrete che tutto ciò a cui pensate di rinunciare oggi era qualcosa di totalmente inutile nella vostra vita. E che sarà piena di abitudini e costumi che riempiranno effettivamente, ma non le vostre menti, i vostri cuori.

Traduzido por Maria Rita Dos Santos Colavolpe

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello