El Morya – Dovete Conoscere le Battaglie

Cari fratelli e sorelle del pianeta Terra! IO SONO EL MORYA!

Ogni volta che possiamo essere qui con voi, è un momento di festa, un momento di grande gioia. Portare un messaggio, portare una guida, portare affetto è sempre importante per ognuno di voi.

Osservate ciò che accade intorno a voi. Osservate tutto. Non solo le persone, non solo le notizie. Osservate tutto: il pianeta, il comportamento delle persone, il meccanismo della vostra società, quante cose vengono scoperte, quante persone pagano per i loro crimini, quante popolazioni sono in guerra, quante persone soffrono?

Potrei continuare a lungo chiedendovi di osservare ciò che vi circonda. Ma notate sempre che il numero di cose negative supera di gran lunga quello delle cose positive. Perché queste cose che non vi piace vedere, non le commentate, non le amplificate, non le moltiplicate. In un giro di conversazioni, cosa viene sempre fuori? Problemi, violenza, incomprensioni. Raramente si parla delle vittorie, dei momenti felici, della famiglia. Perché?

Tutto è stato ben elaborato, pensato, pianificato ed eseguito in modo da essere bombardati solo da cattive notizie ogni minuto. Così è diventata un’abitudine, un’abitudine a commentare solo le cose negative. Molti ora mi diranno: “No, ma io non ascolto più nulla. Sono tagliato fuori da tutto?”. È così? È possibile che quando si incontra qualcuno, un amico o anche un parente, l’unica cosa che viene detta sia proprio così?

Pertanto, direi che nessuno è immune. Non ha senso spegnere i propri dispositivi e isolarsi dal mondo, perché le cose stanno ancora accadendo là fuori. E arriverà il momento in cui busseranno alla vostra porta. Anche se scegliete di rifugiarvi in un buco. Un giorno potrebbe piovere molto e quella buca si riempirebbe e comincerebbero a comparire i problemi.

Perciò non è isolandosi, non è semplicemente pensando che allontanarsi sia il rimedio migliore, che si otterrà la pace del cuore. Perché la pace del cuore si guadagna, si impara. Per questo è meglio chi si espone, chi ascolta tutto e ascolta con il cuore, comprendendo ogni fratello, comprendendo ogni momento, senza critiche, senza rivolte; imparando ad accettare tutto con gratitudine, anche le cose veramente brutte, che chi si isola da tutto e non si permette di sperimentare nulla.

E il giorno in cui arriverà qualcosa di brutto, sarà pronto? Oh, vi garantisco che non lo sarà. Perché non si è allenato, si è semplicemente allontanato. È facile. È facile prendere le distanze dai problemi degli altri. Ma si acquisisce esperienza? No, non è così. Quindi, fratelli miei, dovete essere lì, sul campo di battaglia, per imparare a combattere. Nessuno impara a combattere dietro una scrivania. Nessuno impara a combattere sulla carta. Si impara a combattere nel mezzo della battaglia.

Perciò non è isolandosi, non è pensando di essere migliore di tutti gli altri perché non sieti coinvolti in nulla che ti evolverai. Sono d’accordo, da un lato ci si mantiene in equilibrio. Sono d’accordo, ma d’altra parte non siete nel mezzo della battaglia, non siete nella lotta. E il giorno in cui busserà alle vostre porte, oh, poiché, arriverà il giorno in cui lo busserà, a quel momento non saprete cosa farete, perché non avete mai combattuto, vi siete isolati, non vi interessate di nulla, avete preso le distanze da tutto.

Il mondo sta esplodendo fuori e voi siete dentro la vostra bolla. Ma vi garantisco che le vostre cupole si romperà e la valanga, quando arriverà, arriverà con tutta la sua forza e voi non saprete come comportarvi all’interno della valanga. Quindi, come dice sempre Michele, l’equilibrio è tutto. Non è per questo che rimarrete bloccati nell’ombra, perché dovete essere al centro della battaglia. Non è questo il punto. Ma dovete sentire, ascoltare e analizzare ogni punto. E iniziate a rendersi conto di come si reagisce a ogni situazione.

Esporsi alle situazioni significa imparare, sapere come comportarsi la prossima volta. È avere l’opportunità di vedere: “Come reagirò in una situazione come questa?” Ecco. Lasciare che le situazioni si presentino e che ci si fermi a pensare: “Come sto reagendo? Non sto reagendo bene, devo migliorare. Oh no, sto reagendo bene. Bene, sto evolvendo”. Ma avete osservato la situazione. Siete stati colpiti in faccia e siete stati in grado di affrontarla o meno, ma state comunque imparando.

Non si tratta di mettersi in una bolla e pensare di essere migliori di tutti gli altri. E pensare che mettersi in una bolla sia la strada da seguire. No, non lo è, perché domani, quando la bolla si romperà, non saprete cosa fare, perché non avete mai voluto guardare le cose di petto. Vi siete isolati da tutto. Non volete sapere perché non va bene per voi. Se non va bene per voi, non è forse il caso di cambiare?

Dunque, fratelli miei, equilibrio. Non tanto lì e non tanto qui. Lasciate che le cose vengano a voi. Osservate come reagite! Questa è una grande esperienza di apprendimento. Questo è essere nel mezzo della battaglia. Non si tratta di stare seduti a guardare. Questo non fa evolvere, non fa imparare nessuno. “Ah, ma questo mi mantieni in equilibrio”, Ho già detto che sono d’accordo con esso, ma in futuro arriverà il momento in cui la battaglia vi colpirà e allora cosa farete? Non avete mai combattuto, non conoscete i trucchi e le strategie della battaglia perché non ci siete mai stati. E allora cosa farete?

Vi rispondo: sarete inghiottiti dalla battaglia, e allora rimpiangerete davvero di essere stati quelli che si sono isolati da tutto, che non si sono preoccupati di nulla, solo per mantenere il loro equilibrio. E che dire dell’apprendimento e di come affrontare tutto? Vi dico, fratelli miei, che tutto arriverà. Ognuno di voi dovrà affrontare ancora molte sfide. Ed è lì, nel mezzo della battaglia, che imparate a guardare semplicemente le sfide e a esserne grati, perché state imparando a guardare tutto con Amore. 

Anche per le cose più brutte e terribili, continuerete a guardare con Amore. E perché? Perché avete imparato, perché avete visto così tanto e imparato così tanto che non vi interessa più. Non sarete più influenzati da quelle cose. Guarderete con gratitudine e con la certezza, sempre, che ognuno è dove deve essere, vivendo ciò che ha scelto di vivere.

Equilibrio, questa è la parola chiave. Non entrate nell’ombra, ma non isolatevi nemmeno in un buco. Bisogna essere al centro della battaglia, per imparare i trucchi del mestiere, imparare come comportarsi di fronte a tutto ciò che si presenta.

Isolarsi mi sembra un po’ una paura di vivere ciò che va vissuto. Pensateci. Quali sono i vostri sentimenti quando vi isolate da tutto? È davvero per il vostro equilibrio o per la paura di viverlo? Rifletteteci.

Traduzido por Maria Rita Dos Santos Colavolpe 

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello

Termo de Uso de Imagem de Foto Enviada para o Site anjoseluz.net

Este documento estabelece os termos e condições para o uso de imagens fotográficas enviadas para o site www.anjoseluz.net, operado pela empresa Anjos e Luz Terapias Holísticas. Ao enviar sua fotografia para o site www.anjoseluz.net, você concorda integralmente com os seguintes termos:

  1. Direitos Autorais e Propriedade Intelectual: 1.1. Você mantém todos os direitos autorais e de propriedade intelectual sobre as imagens fotográficas enviadas. 1.2. Ao enviar a imagem para o site www.anjoseluz.net, você concede à Anjos e Luz Terapias Holísticas uma licença não exclusiva, irrevogável, gratuita e mundial para utilizar, reproduzir, exibir e distribuir a imagem em conexão com o site www.anjoseluz.net e suas atividades relacionadas.

  2. Uso da Imagem: 2.1. A Anjos e Luz Terapias Holísticas poderá utilizar a imagem enviada para: a) Exibir em seu site, redes sociais e materiais promocionais.

  3. Garantias e Responsabilidades: 3.1. Você garante que possui todos os direitos necessários sobre a imagem enviada e que sua utilização pela Anjos e Luz Terapias Holísticas, conforme descrito neste documento, não viola quaisquer direitos de terceiros. 3.2. Você concorda em isentar a Anjos e Luz Terapias Holísticas de qualquer responsabilidade decorrente de qualquer reclamação de terceiros relacionada ao uso da imagem conforme permitido por estes termos.

  4. Consentimento de Uso de Imagem: 4.1. Ao enviar sua imagem para o site www.anjoseluz.net, você consente que sua imagem seja utilizada de acordo com os termos estabelecidos neste documento. 4.2. Você consente que sua imagem possa ser exibida publicamente e compartilhada em conexão com as atividades da Anjos e Luz Terapias Holísticas.

  5. Modificações nos Termos: 5.1. A Anjos e Luz Terapias Holísticas reserva-se o direito de modificar estes termos a qualquer momento, mediante aviso prévio razoável. O uso contínuo do site www.anjoseluz.net após tais modificações constitui aceitação dos termos revisados.

  6. Legislação Aplicável: 6.1. Estes termos serão regidos e interpretados de acordo com as leis do Brasil. Quaisquer disputas decorrentes destes termos serão submetidas à jurisdição exclusiva dos tribunais competentes no Brasil.

Ao enviar sua imagem para o site www.anjoseluz.net, você reconhece ter lido, compreendido e concordado com estes termos de uso de imagem. Se você não concorda com estes termos, por favor, não envie sua imagem para a Anjos e Luz Terapias Holísticas.