Essere Solare – Non Voltatevi Indietro nella Camminata

Cari fratelli di questo bellissimo pianeta blu! NOI SIAMO GLI ESSERI SOLARI!

Come sempre, vengo qui, sono ANIMANI, uno di questi esseri solari. L’energia del Sole Centrale di Alcyon è totalmente diretta verso questo pianeta. La Luce ha già conquistato l’intera superficie di questo pianeta, non ci sono più buchi, non ci sono più blocchi, nulla che impedisca alla Luce di raggiungere questo pianeta.

Illuminare qualsiasi cosa è un processo difficile per tutti. Vivi da sempre nello stesso luogo, lo purifichi, pulisci quel luogo all’interno della Luce che i tuoi occhi possono vedere. Ma se si usa una lente d’ingrandimento, o semplicemente si illumina intensamente ogni piccolo angolo, ci si sorprende di quanto sporco ci sia ancora. E vi chiederete: “Ma ho pulito tutto, come mai è ancora lì?” E’ Perché è lo sporco che non vedi ogni giorno.

Quindi la Luce che arriva ha questa proprietà: mostrare ciò che era nascosto, mostrare ogni piccolo angolo, ogni ombra che ha bisogno di essere trattata da voi. Molti di voi si chiedono: come mai arriva tanta Luce e questo mondo sembra peggiorare ogni giorno? Perché le bugie, le maschere, le falsità non esistono più, sono state semplicemente dissolte e ora avete occhi molto più profondi per vedere ogni singola cosa sbagliata.

Questo è sempre stato il vostro mondo, lo è sempre stato; è solo che vi siete fatti mettere degli occhiali scuri per non vedere molte cose. E cosa succede? Quelle persone che si nascondevano dietro le maschere, i blocchi, le false vesti, ora sono aperte, vengono viste. E questo non gli piace, perché non è stata la loro intenzione per tanto tempo. Così molti si ribellano, molti iniziano ad agire con estrema violenza a ogni attacco che subiscono perché vengono visti, esattamente come sono.

Così l’energia della realtà, della verità, si diffonde sul pianeta, ma voi non siete abituati a vedere la verità in modo così realistico. Vi siete sempre illusi di vivere in un mondo fantastico, un mondo roseo e oggi vedete che non era niente di tutto questo. Quindi c’è molta rivolta. E perché c’è una rivolta? Perché nei cuori non c’è amore. Coloro che riescono a guardare tutto questo e a capire che ognuno prende le proprie decisioni, le proprie scelte, e a guardare se stessi e ad accettare tutte le ombre, tutti quei piccoli angoli che devono essere ripuliti in modo amorevole, possono attraversare questo processo in modo più leggero. Ma la stragrande maggioranza no.

Molti potrebbero chiedersi: “Ma la Luce porta pace, armonia?”. Sì, quando c’è amore nel cuore. Perché quando la Luce trova l’amore nel cuore, quell’essere vibra solo Luce, vibra armonia, vibra equilibrio, vibra pace, vibra tutti i sentimenti compatibili con l’amore. Ma se non c’è amore nei loro cuori, cosa vibreranno? Sentimenti contrari alla Luce.

E le domande continuano: “Ma se il pianeta si sta evolvendo, perché tanto disamore?”. Perché non tutti sono preparati all’evoluzione. Coloro che non hanno l’amore nel cuore vengono scoperti, vengono esposti, non c’è più modo di nascondersi. E questi hanno già comprato il loro biglietto per altri orbi. Quindi dobbiamo fare questa separazione.

Quindi non dimenticate mai che chi ha l’amore nel cuore capisce che ognuno sta attraversando la notte buia dell’anima. E ognuno lo attraverserà nei limiti della propria capacità di comprendere e di emanare amore. Non ha senso che vogliate che gli altri passino attraverso questo processo, come alcuni di voi stanno passando, avendo la corretta percezione di ciò che sta accadendo.

Non prestate attenzione a ciò che accade intorno, l’attenzione deve essere rivolta al messaggio. L’ambiente circostante è squilibrato, ma chi sa ascoltare non se ne preoccupa. Quindi, ognuno di voi segua il cammino con l’amore nel cuore, con la Luce. Aprite i vostri cuori per ricevere la Luce che sta arrivando, intensamente. E siate dolci e gentili con voi stessi, con ogni piccolo angolo di voi che sentite estremamente oscuro e che dovrete pulire in qualche modo.

Le vostre ombre sono punti del vostro percorso che devono essere esaminati, affrontati e portati a termine. Ed a ogni ombra rivelata è un passo che si compie verso l’ascensione. Quindi, non giudicate, non recriminate, non condannate voi stessi; guardate in faccia le vostre ombre, ma guardatele con amore e cercate di imparare quello che c’è, in modo che non appaia mai più.

Il momento è molto delicato, è come se il vostro pianeta stesse ribollendo di energie. C’è un mix globale di energie. Molti emanano amore, ma la stragrande maggioranza no; emanano dolore, fame, rabbia, odio, violenza… Sta a ciascuno di voi scegliere con quale egregore volete connettervi: l’egregore dell’equilibrio e dell’amore o l’egregore delle energie di bassa vibrazione? È una questione di scelta. E siate consapevoli che a ogni passo in avanti vi avvicinate sempre di più alla vibrazione della Quinta Dimensione.

Quindi non guardate indietro, non guardate il cammino percorso, perché guardare indietro significa distrarsi dalla strada. E potrebbe esserci una pietra davanti a voi e potreste cadere. La direzione dello sguardo deve essere sempre in avanti, mai indietro, mai di lato; è in avanti. Con quale obiettivo? La propria evoluzione, il proprio cammino, la propria evoluzione, il proprio cammino. Siate sempre attenti, perché gli ostacoli sono davanti a voi, le ombre stanno comparendo e non serve chiudere gli occhi di fronte a loro; devono essere guardate con amore e trattate. E siate consapevoli che solo in questo modo continuerete a seguire la strada dell’ascensione.

Non guardate indietro, il mondo là dietro non ha nulla di interessante per voi. Anche coloro che sono rimasti indietro nel cammino, un giorno ci arriveranno. Non potete trascinarli con voi. E non interrompete i vostri percorsi per il bene di nessuno.

Ognuno ha il suo momento, ognuno ha la sua comprensione, ognuno ha la sua strada con i suoi ostacoli da superare. Non cercate di trascinare nessuno, ma preoccupatevi solo di coloro che dipendono da voi: i vostri figli, non gli adulti.

Nessuno è dipendente da nessuno, anche coloro che oggi sono malati e che voi interpretate come dipendenti da voi, anche loro hanno le loro strade. E siate certi che non vi ostacoleranno perché arriverà il momento della loro libertà. Non pensate che a loro piaccia essere dipendenti, emanano tutti i sentimenti negativi possibili riguardo a questa situazione. Allora anche loro avranno la loro libertà, non saranno un peso aggiuntivo sul vostro cammino. Sarà terribile per loro.

Quindi abbiate la certezza che al momento giusto saranno liberi da tutto questo. Il percorso di ciascuno è già stato scritto, quindi badate solo ai vostri figli. E aggiungo: in casi estremi, ci sarà sempre qualcuno che si prenderà cura dei vostri figli. In molti non ascenderanno, ma questo non significa che i bambini non ci andranno. Tutto viene monitorato e organizzato. Basta fidarsi dell’Amore incondizionato che abbiamo. Non c’è punizione, non c’è separazione, c’è solo la scelta di ognuno di voi.

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello