L’Arcangelo Michele in diretta 07-02-24

Cari! SONO L’ARCANGELO MICHELE!

Sì, mi piacciono queste determinazioni! Mi piacciono le regole, lo sapete tutti! Mi piacciono molto le regole, perché ciò che non ha regole porta disordine, porta tutto tranne la luce. Quindi, sì, dobbiamo sempre avere delle regole! 

Ma oggi non parlerò molto di questo evento. Voglio solo dire una cosa: attenti a come parlate! Non sto a spiegare perché lo dico, chi sta ascoltando lo sa! Attenti alla lingua, non dirò altro! Non vi spiegherò, i bossoli si staccheranno (come dite voi)! Attenti alla bocca! Nessuno qui è distante da questo gruppo, sentiamo i cuori degli altri e quando è necessario ascoltiamo ciascuno. Quindi lo ripeto: attenzione alla bocca! No, non sono preoccupato di fare qualcosa contro qualcuno, perché non farò nulla. Ma non dimenticate che il processo è molto veloce e il ritorno è veloce, molto veloce! Quindi attenzione alla lingua, perché il morso successivo può essere molto doloroso. Questo è tutto ciò che dirò! 

Fate come vi è stato detto! Non è la nostra organizzazione, è la vostra! Mi piacerebbe venire qui e dire: “Sarà in un posto così e così!”. E perché non lo faccio? Perché molti di voi penserebbero che la decisione sia di chi parla, non crederebbero che sia io. Ho definito lo Stato, sì! Perché abbiamo avuto problemi nell’ultima votazione, quindi non voglio che si ripeta questo “lui dice”, “lei dice”. Quindi ho definito i due luoghi, i due Stati.

Non mi faccio coinvolgere! Certo, dalla linea temporale sappiamo già dove si arriverà, ma questo è un processo che dovete affrontare. Se interveniamo in tutto, se ci intromettiamo in tutto, sembra che non abbiate mai scelta. Quindi scegliete, dipende da voi e noi ci saremo, ve lo garantisco! 

Ora molti la prendono come una battuta quando dico che se ne vanno solo quelli che voglio io. Attenzione anche alla vostra ironia! Attenzione! Perché scherzare: “Oh, io ci vado se me lo permette!”. Attenzione all’ironia! Perché potreste davvero essere messi nella lista di quelli che non andranno! Fratelli miei, fratelli miei, gli insegnamenti sono lì, vi state investendo l’un l’altro! Sembra che stiate dimenticando tutto quello che avete imparato, velocemente! Perché abbiamo smesso di insegnare per un po’, dimenticherete tutto? Interessante, molto interessante! Perché in questo momento non torno con niente! Voglio vedere fino a che punto dimenticherete. Questo sarà un buon test per tutti voi: quanto ricordate quello che vi è stato insegnato? Molti sembrano averlo dimenticato! Quindi vediamo chi va avanti e chi va indietro! Questo movimento è interessante! Si lasciano prendere da altri punti, altre idee, tutto a volontà! Non proibisco a nessuno di prendere altre strade! Sentitevi liberi, se il vostro cuore ve lo chiede, andate avanti! Non tengo nessuno al mio fianco! Chi vuole restare resta! Ma questo movimento è molto interessante, molto interessante!

Quindi, ancora una volta, come ho detto all’inizio di questo viaggio del perdono, avremmo fatto tutto ciò che ritenevamo necessario. Quindi il viaggio finisce qui e ricomincerà, dal primo giro, dopo le feste.

E perché? Perché non fare le dovute ammissioni e continuare dopo?

Perché non è questo il punto, il punto è un giro dopo l’altro. Dopo il primo giro, il secondo inizia il giorno dopo. Quindi dovremmo fermarci per quasi sette giorni, il che vanificherebbe il senso del viaggio. 

“Ah, ma devo rifare tutto da capo? O posso ricominciare da lunedì?”. 

Dovrete ricominciare tutto da capo, perché il viaggio non inizia il secondo, ma il primo e dovete passare direttamente dal primo al secondo e questo è stato interrotto! Quindi fate attenzione per evitare che domani vi venga chiesto di nuovo! Dal 19°, il viaggio ricomincia dal primo giro! 

Oh, e faremo sette giri? 

Non lo so, lo stabilirò durante il viaggio! Capite, ci sono fratelli e sorelle che stanno arrivando e che hanno bisogno di rifarlo, o meglio, hanno bisogno di iniziare il viaggio. E molti hanno bisogno di ripercorrere il loro viaggio, perché tutto ciò che è stato perdonato si è ripetuto di nuovo, quindi hanno bisogno di perdonare di nuovo. 

Quindi non preoccupatevi durante le vacanze se farete o meno il viaggio, perché non ci sarà nulla! Non ha senso prendere quello che è stato pubblicato tempo fa e continuare, perché dovrete fermarvi durante il carnevale. Non fatelo, perché non guadagnerete nulla!

Tutto inizierà il 19, compreso il primo giro!

Vi dico, fratelli miei, che non c’è nessun problema a ripetere lo stesso giro, tutti e sette i giri, nessun problema. 

È importante che perdoniate sempre di più! Chiedete sempre più perdono per le cose stupide che continuate a fare! 

Questo periodo non è illuminato, lo sapete! 

Perché non è un periodo illuminato? 

È così difficile rendersene conto? 

C’è molta esagerazione e in questa esagerazione le energie negative crescono, perché si impossessano delle persone che sono lì e vivono con loro tutto il tempo, giocano a carnevale con loro. Perciò direi che molti di voi che sono in cammino oggi… non vi sto vietando di andare a divertirvi.

Il divertimento è una cosa, l’eccesso è un’altra!

“Oh, faccio il cammino, poi vado al luna park, bevo, mi drogo, faccio sesso senza limiti con chiunque e poi ricomincio il cammino”. No, non funziona così! Naturalmente si può riprendere il cammino alla fine, ma direi che si torna indietro di un bel po’ di chilometri e si ripercorrono molte delle stesse cose già fatte, per liberarsi di tutto ciò che si è accumulato in quel periodo.

Ma come diciamo sempre: si tratta di scelte! Ognuno fa la sua scelta! Ognuno sceglie la propria strada!

Quindi, se volete divertirvi, se volete prendervi un po’ di tempo per buttare tutto all’aria, fatelo!

Ma non lamentatevi quando sarete di nuovo alla fine della coda. La coda per il treno è enorme, la stazione è piena! O forse volete prendere il tram? Sta a voi decidere! Vi piacerà così tanto che non vorrete andare da nessun’altra parte, resterete qui a Terceira e vi divertirete un mondo. Ok, potete procurarvi il passaporto per il tram, ci salirete di sicuro! 

Quindi capite una cosa: noi non vietiamo nulla, non pretendiamo nulla!

Le scelte sono sempre vostre!

Chi vuole seguire la strada giusta seguirà la strada giusta!

Ora, se volete seguire il sentiero giusto ma ogni tanto lo abbandonate, potete anche abbandonarlo, ma non tornerete al punto in cui eravate. Torneranno indietro di molto!

“Ah, ma siamo noi (Miguel) a fare questo?”. Certo che no! Non potete fare quello che volete e pensare che nulla abbia conseguenze sulla vostra frequenza vibratoria.

La vostra camminata è un aumento di frequenza, è come quell’edificio – di cui ho parlato tante volte – con diversi piani, quindi state salendo, ogni piano è una frequenza più alta, se scivolate tornerete al primo piano, comincerete la salita da capo. Perché avete perso la vostra frequenza e tutti rimangono al piano corrispondente alla loro frequenza. 

Ora volete divertirvi, divertirvi, essere felici, va tutto bene! Finché vi corazzate, finché il vostro cuore è aperto, illuminato, e provate solo gioia, tutto va bene! Potrete prendere un po’ della frequenza del momento, ma poi vi riprenderete, la caduta sarà piccola, vi riprenderete più tardi. Ma finché agite solo con gioia, senza eccessi, senza fare nulla che danneggi la vostra frequenza.

 Quindi non provate a dirci: “Oh, perché quell’essere di luce lo proibisce”, no, noi non proibiamo nulla, non l’abbiamo mai fatto e mai lo faremo!

Vi mostriamo la strada, la scelta è vostra! 

Fate quello che il vostro cuore vuole fare!

Ma non pentitevi più tardi, perché il tempo è passato, il tempo non tornerà più! Si va solo avanti, mai indietro! Non si possono rivivere i momenti e fare le cose in modo diverso, perché quel tempo, quel giorno è finito, è passato! In questa dimensione, nel vostro mondo, non si può tornare indietro! È una linea che va solo avanti, non indietro! Quindi pensate a questo quando fate le vostre scelte, tutto qui! E allo stesso modo con i nostri insegnamenti. “Oh, questo viaggio sta diventando noioso! Non voglio restare qui!”. Bene! Trovate un altro sentiero! Cerca altri insegnamenti! Non c’è carenza di persone che insegnano! Spero solo che troviate insegnanti bravi, onesti ed elevati e tutto andrà bene! Ve l’ho detto, non mi interessa il numero!

Voglio un piccolo gruppo che sappia maneggiare una spada e un’armatura leggera, piuttosto che un gruppo enorme che si spaventa a morte quando arriva il momento perché non si fida di nulla!

Quindi, fratelli miei, non aspettatevi troppo! Posso solo dirvi che quest’anno sarà un anno pieno di cose da fare! Direi quasi nessun insegnamento, solo esercizi! Chi vuole farli, benissimo! E se non vuole, va bene lo stesso! A me non manca nulla! Se pensate di non perdere nulla, va bene! Fate la vostra scelta! Non sto arrestando nessuno!

Mi colpisce il modo in cui molti di voi si comportano, ancora preoccupati di ciò che li circonda, ancora preoccupati di ciò che accade fuori. Interessante! 

Il vostro viaggio non ha importanza. Ciò che conta è quello che sta vivendo l’altra persona. Ciò che conta è criticare l’altra persona. Si tratta di criticare l’ambiente esterno, chi ha torto e chi ha ragione, di puntare il dito, chi è luce e chi è ombra. 

Fate attenzione, potreste guardarvi allo specchio e vedere più ombra che luce!

 Non puntate il dito contro nessuno! Non cercate di capire chi è luce e chi è ombra! 

Perché tutti voi avete un po’ di ombra, nessuno è al 100% luce perché se lo fosse non sareste più qui, sareste già nella Quinta Dimensione. Quindi fate attenzione quando cercate di puntare il dito e di scoprire chi è luce e chi è ombra, perché la vostra ombra potrebbe essere più grande della vostra luce.

Pensateci: preoccupatevi del vostro percorso, del vostro viaggio, l’altra persona è un problema suo, non vostro!

L’ho già detto qui e lo ripeto:

Dovete preoccuparvi solo di coloro che dipendono ancora da voi! “Oh, mi prenderò cura solo di me stesso, quindi al diavolo i bambini!”. No, non è così! Se avete un figlio che dipende da voi, dovete occuparvi di lui. Le vostre scelte avranno un impatto su di loro, quindi sappiate come prenderle. 

Ora, se si tratta di figli, parenti, fratelli, mamme, papà, partner, ognuno è un’anima e ognuno sta facendo la propria scelta animica, allora lasciate che ognuno vada per la sua strada! Non cercate di cambiare nessuno! Non cercate di far seguire a nessuno il vostro cammino!

 La vostra anima ha scelto quella strada, non la loro!

 “Ah, ma così perderò tutti quelli che mi stanno intorno!”. Se questo è il prezzo che dovete pagare, è una vostra scelta! Tutto è una scelta! 

Cos’è più importante, il vostro viaggio o essere legati a tutti gli altri?

Perché quando arriverà il momento, tutti andranno per la loro strada e voi non sarete con loro. Le famiglie non staranno insieme, coloro che lasceranno il pianeta saranno separati, non andranno in blocco, non andranno in famiglia, non andranno come amici! Andranno ognuno nel proprio angolo!

E allora avrete perso la possibilità di evolvere a causa loro!

Ma è una tua scelta e va bene, ti unirai alla coda del tram. Va tutto bene! 

Il treno è sempre più comodo! Prima, potrei anche ammettere, c’era gente in piedi perché c’era tanta gente che saliva sul treno.

Che cos’è il treno? La strada per la Quinta Dimensione!

Oggi c’è ancora posto, c’è ancora un posto a sedere sul treno, perché molta gente si sta arrendendo, molta gente non ce la fa più! 

È un peccato, perché non abbiamo mai detto che sarebbe stato facile, anzi, abbiamo sempre detto che non sarebbe stato facile e molti non ci hanno creduto.

Così il treno è vuoto, ci sono molti posti vuoti. Ma va bene così, perché chi è sul treno oggi non vuole proprio scendere, gli piace lo spazio comodo, il fatto che non ci sia molta gente e fa del suo meglio per rimanere lì, in modo che quando il treno partirà sarà lì, seduto. 

Ma sta a voi decidere se prendere il treno o il tram! È il tram che lascerà il pianeta, semplice, fratelli miei! È così semplice! Non ci sono vie di mezzo! Non c’è barca, non c’è aereo, non c’è niente! 

O si prende il treno o si prende la capra, non ci sono altri mezzi di trasporto! Non c’è corruzione, non c’è ricatto, non c’è niente che possa cambiare le cose! 

Ciò che vi dà diritto a salire sul treno è il vostro comportamento, la vostra evoluzione, la vostra frequenza vibrazionale! Non l’avete raggiunta?

Siete automaticamente sul tram, che vi piaccia o no! Stiamo addirittura pensando di aprire nuove stazioni perché i tram si riempiono troppo, ma cosa possiamo fare? Non c’è niente da fare! Ognuno fa le sue scelte!

Ci sarà sempre un momento in cui si potrà cambiare idea e speriamo che questo accada in futuro, che molti aprano le loro coscienze e si rendano conto che tutto quello che abbiamo detto era vero e che hanno fatto una scelta sbagliata a non credere a quello che abbiamo detto. 

Forse c’è ancora tempo per fare ammenda, come dice lei. Ma potrebbe essere troppo tardi!

Quindi siate pronti! Sarà un viaggio dopo l’altro, un esercizio dopo l’altro! 

Non volete evolvere? Allora non lamentatevi di nulla! Siate pronti per qualsiasi cosa vi capiti a tiro! 

E c’è molto in serbo per voi quest’anno, basta aspettare, quelli di voi che lo vogliono! Chi non vuole, va bene! Cercate nuove strade, non c’è problema! Non impedisco a nessuno di partire. 

L’ho già detto:

Non avete alcun impegno con me! Se le vostre anime hanno fatto un accordo con me, ma le vostre coscienze non lo vogliono, tutto va bene! La prossima volta che faccio pagare l’anima, per me va bene! La prossima volta che ci incontriamo: “Oh, ti sei dimenticato? Lì te ne sei dimenticato, vediamo se ora te ne ricordi” e ricominceremo da capo, tutte le volte che sarà necessario.

È tutto, non c’è molto altro da dire! Fate le vostre scelte su ciò che volete sperimentare nei prossimi giorni: gioia o eccesso, mantenere la rotta o andare troppo indietro? 

Scelte, solo scelte!

 Tradotto : Maristela Aparecida Marafon

Posts recentes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Minha Experiência

Carrello